Racconti

LA VOCE DEL TANGO C’È

PUBBLICATO IL 24 Maggio 2022

Lo spettacolo portato in scena da Mimma Mercurio con il suo laboratorio De Voz en Voz – Raccontango e l’orchestra FLIRTANGO di Mariano Navone è stata una piacevole sorpresa, l’impegno e l’entusiasmo degli attori, hanno contagiato il pubblico. Tre i leggii sui quali si sono alternati nella lettura: Patrizia Cristiano, Giuseppe Speccher, Rita Foti, Tania Baragli, Giovanna Mormile, Barbara   Savonuzzi, Ida De Satis, Mariana Danazzo, Stefano Taccini, Andrea Todisco e Gabriella Porta. La serata è iniziata con la presentazione di due figure mitiche della storia della canzon del Tango: Roberto Goyeneche e Adriana Varela ed è proseguito approfondendo l’opera creativa…
Pubblicato in Cultura argentina, Eventi, FAItango, Interviste, Racconti Taggato con: , , , , , , ,

E così ti fermi a pensare

di Teresa Di Fede

PUBBLICATO IL 28 Aprile 2022

Teresa Di Fede terza classificata nella sezione Racconti con E così ti fermi a pensare Teresa Di Fede laureatasi a Bologna, è stata funzionario pubblico per lungo tempo prima di dedicarsi all'insegnamento nelle scuole secondarie superiori. Da qualche anno coltiva l'interesse per la scrittura e studia il tango argentino e le danze folk. Svolge dal 2018 attività di volontariato nel mondo dell'accoglienza dove cerca di contribuire a diffondere la pratica di queste danze a fini di socializzazione ed integrazione. [caption id="attachment_10943" align="aligncenter" width="926"] Foto di Pepe Larrosa[/caption] E così ti fermi a pensare Da un po’ di tempo hai preso…
Pubblicato in FAItango, LETTERATURA, Racconti Taggato con: , , , ,

The Singing Butler

di Paola Campanelli

PUBBLICATO IL 21 Aprile 2022

Paola Campanelli Seconda Classificata sezione Racconti con The Singing Butler Paola Campanelli è di Roma, città che non finisce mai di offrirle momenti di bellezza, ma ha anche tanti luoghi del cuore, in Italia e nel mondo. Per lavoro si occupa di comunicazione e formazione, scrivere è una grande passione che l'accompagna dall'infanzia. A questo amore se ne affiancano davvero tanti altri: i viaggi, la fotografia, l'arte, il teatro, la lettura, il canto e naturalmente...il tango. Si emoziona a scoprire e conoscere luoghi, culture e persone e imparare sempre qualcosa di nuovo. [caption id="attachment_10958" align="aligncenter" width="500"] foto di Pepe Larrosa[/caption]…
Pubblicato in Cultura argentina, LETTERATURA, Racconti Taggato con: , ,

Quadri di Tango

di Patrizia Defranceschi

PUBBLICATO IL 30 Aprile 2021

Quadri di tango è la nuova rubrica di Patrizia Defranceschi che condivide con noi emozioni, racconti, "quadri" sul tango..    QUADRO UNO  Sono qui a raccontarvi una storia, una storia d’amore                             La solita storia d’amore… Sono qui a raccontare  una banale storia d’amore… una di quelle storie dove la giovinezza e i sogni finiscono  dove comincia la realtà, l’ingenuità si scontra con l’indifferenza, la speranza lascia il posto alla delusione…. E il dolore… alla malinconia… Una  di quelle storie in cui i sentimenti piano piano si attutiscono  ma i ricordi rimangono vivi …..sempre Una storia come tante …come quella di…
Pubblicato in Racconti Taggato con: , , ,

II° edizione Premio Letterario di Faitango

Scrivo il Tango

PUBBLICATO IL 22 Dicembre 2020

Dopo la buona riuscita della precedente Edizione Attimi di Tango, al via la II° Edizione del Premio Letterario di Faitango Scrivo il Tango. Il Premio letterario si propone di offrire l’opportunità di ripensare, in questo momento di sospensione forzata, il nostro rapporto con il tango, di  creare occasioni per riflettere sui valori che lo animano alla luce della  nostra  personale esperienza. L’attività di scrittura, favorendo il confronto con noi stessi, con i nostri pensieri, emozioni e ansie, svolge un’importante azione terapeutica e un supporto nell’affrontare le difficili problematiche del presente. Il Premio è strutturato in due categorie: POESIA e RACCONTO…
Pubblicato in Associazioni, Eventi, FAItango, LETTERATURA, Poesie, Racconti Taggato con: , , , , , , , ,

Il giorno prima che cambiasse il mondo

StoriediTango

PUBBLICATO IL 22 Maggio 2020

(https://www.storieditango.it/il-giorno-prima-che-cambiasse-il-mondo/) Venti febbraio duemilaventi. Il mondo è com’è sempre stato. Cioè a un punto dal cambiare. Cioè in bilico come ogni giorno. Ma non sempre pende nello stesso modo. A volte l’inclinazione non è percepibile dagli esseri umani, o è percepibile solo da alcuni. È quando l’inclinazione è percepibile da tutti che il mondo sta davvero cambiando. Viola Vento cammina sul limite senza saperlo – ma che ne sai, quando ti ci trovi, che sotto i piedi hai quella linea divisoria tra un prima e un dopo? Viola è a una milonga di quasi-carnevale in cui tutti sono quasi-mascherati, nel…
Pubblicato in Racconti Taggato con: , , ,

Contando las estrellas

Il tango ai tempi del colera

PUBBLICATO IL 6 Marzo 2020

Tappa obbligata di "Finché c’è tango c’è vita" Viaggio all'interno del nostro sentire di Vittoria Maggio [caption id="attachment_9763" align="alignleft" width="300"] Fotografando by Antonio Tomasino[/caption] Il nostro viaggio appena iniziato effettua una fermata straordinaria, obbligata, non prevista. Anche nella vita può capitare di vedersi costretti a rimandare un viaggio e, il più delle volte, il motivo non è certo volontario. E’ successo anche nel tango: gli appassionati di questo ballo stanno vivendo una pausa forzata. Se il grande ballerino Carlos Gavito ci ha insegnato che il tango si balla proprio nella pausa, in questi giorni abbiamo tutti inaspettatamente reimparato a ballarla. Siamo…
Pubblicato in Cultura argentina, LETTERATURA, Opinioni, Racconti Taggato con: , , , ,

El Beso

Storie di Tango

PUBBLICATO IL 4 Febbraio 2020

Buenos Aires: sentirsi vivi nella somma delle imperfezioni.   El Beso (https://www.storieditango.it/el-beso/)   A Buenos Aires i locali non corrispondono a una milonga: sono contenitori di milonghe, corpi in cui circola un sangue che si rinnova continuamente. Cambiano i gestori, gli organizzatori, i camerieri e le divise. Resta forse il menù. Di mercoledì, El Beso – Riobamba 416 – ospita la milonga Porteño y bailarín. Si sale per una scala: corridoio con bagni e cucina a destra, reception e bar alla sinistra. Poi la sala, tavolini, sedie, pista al centro. Sudamericani, asiatici, europei, ogni età, ogni respiro, ogni pensiero: tutto…
Pubblicato in Opinioni, Racconti Taggato con: , , , , ,

Il Tango per Halloween

Tanghetto o goccetto?

PUBBLICATO IL 31 Ottobre 2019

Melissa si è regolarmente iscritta a una scuola di tango a settembre. Finalmente si era decisa e adesso non riusciva a staccarsi dall’idea di imparare al meglio delle sue possibilità. Ad ogni lezione era sempre la prima ad arrivare e l’ultima ad andare via. Cercava di capire e di assimilare quanto le veniva detto dai maestri. Insomma, come capita a molti, se ne era perdutamente innamorata e lei ogni volta restava a guardare estasiata anche la lezione successiva degli intermedi/avanzati. A fine lezione gli allievi chiacchieravano sul dove andare a ballare per il fine settimana successivo e, per l’appunto, si…
Pubblicato in Opinioni, Racconti Taggato con: , , , , , , , , ,

Triste più triste uguale felice

A volte il tango è un viaggio nella tristezza per diventare felici

PUBBLICATO IL 24 Ottobre 2019

A volte il tango è un viaggio nella tristezza per diventare felici. *** Triste più triste uguale felice (https://www.storieditango.it/triste-piu-triste-uguale-felice/) Si era alzato per invitare una donna dall’altra parte della sala, ma ora deve sedersi. È la canzone a dirglielo: Siediti. In questo momento non avresti energie per altro. La canzone gli sfiora anche un po’ i capelli, gli aggiusta le sopracciglia in una posa spiovente, gli rilassa le guance. Prima sorrideva. Adesso sarebbe strano farlo. La voce di Carlos Gardel intona “Te aconsejo que me olvides”. È andata proprio così, pensa l’uomo, mentre si assicura che la sedia regga lui…
Pubblicato in Opinioni, Racconti Taggato con: , , , , , , , , ,